Sicurezza

Crypto è una valuta digitale che devi archiviare in modo sicuro. Ti mostriamo come e perché la sicurezza è importante.

Oggi, la criptovaluta è qualcosa che tutti sanno di cosa si tratta. Non è detto che tutti abbiano una relazione con essa (es. che la usino da soli), ma è alta la probabilità che abbiano qualche idea di cosa si tratti.

Alcuni anni fa, c’era un concetto in particolare che affascinava la maggior parte delle persone, ed era il termine Bitcoin . Probabilmente sai a cosa ci riferiamo qui, ma Bitcoin è la criptovaluta più popolare oggi sul mercato.

Tuttavia, non è vero che tutti si impegnano nella criptovaluta e ci sono diversi motivi per cui questo è il caso. Alcuni non hanno più nulla per questo metodo di pagamento, mentre altri l’hanno tralasciato perché sono semplicemente un po’ scettici su quanto sia sicuro.

In questo articolo cercheremo di rispondere a questa domanda. Quindi dobbiamo dare un’occhiata più da vicino a quanto sia effettivamente sicura la criptovaluta. Inoltre, ti forniremo alcuni suggerimenti utili su cosa puoi fare tu stesso per proteggerti ulteriormente in relazione alla criptovaluta.

Cos’è la criptovaluta?
Prima di poter dare un’occhiata più da vicino alla sicurezza dell’utilizzo della criptovaluta, dobbiamo rispondere a una domanda importante. E la domanda importante è: cos’è la criptovaluta?

In breve, la criptovaluta è un mezzo di pagamento. È stato sviluppato come alternativa ai metodi di pagamento tradizionali come bonifico bancario, e-wallet, fatture e carte di credito.

Quando vai in negozio per fare acquisti, probabilmente hai una carta di credito in tasca. Può anche essere una carta di debito, ovvero una carta direttamente collegata al tuo conto presso la banca di cui sei cliente. Sei lì di persona e usa la carta per pagare per te.

La carta di credito o di debito è l’opposto della criptovaluta. Mentre la carta di pagamento è qualcosa che porti con te fisicamente, la criptovaluta non è un mezzo di pagamento tangibile. È una forma di valuta digitale e la più comune è utilizzarla nelle transazioni effettuate tramite Internet.
Ecco come funziona la criptovaluta
Quando completi una transazione con criptovaluta, non è il caso che il tuo nome sia scritto in maiuscolo sulla transazione.

Questo è ciò che separa una tale transazione dalle transazioni effettuate utilizzando, ad esempio, una banca. Nella tua banca normale, riceverai un numero KID univoco (o simile), oltre al destinatario che vedrà sia il tuo nome che il numero di conto.

Tuttavia, non è così che funziona quando paghi con criptovaluta. Invece, ti verranno fornite informazioni diverse, ed è il seguente:

Un cripto-portafoglio
Una chiave pubblica per il cripto-portafoglio
Una chiave privata per il portafoglio crittografico
Un indirizzo di criptovaluta (che spesso funge da abbreviazione della tua chiave pubblica)

Queste sono informazioni di cui devi prenderti molta cura. Perché questo è così importante daremo un’occhiata più da vicino di seguito.


La criptovaluta è sicura?
Ora che abbiamo chiaro cosa sia realmente la criptovaluta, possiamo passare all’argomento vero e proprio di questo articolo. E questa è la sicurezza attorno a questo concetto. Perché la criptovaluta è sicura?

Esistono migliaia di criptovalute e molti potrebbero pensare che la sicurezza vari da criptovaluta a criptovaluta. Ma non è così che funziona. Non tutti sono ugualmente popolari, ma non ha nulla a che fare con la sicurezza individuale.

È davvero abbastanza facile rispondere a questa domanda quando si tratta di criptovaluta. L’uso della criptovaluta può essere sicuro, ma può anche essere insicuro. Sei tu che decidi come vuoi che sia.

Criptovaluta e la sicurezza funzionano esattamente allo stesso modo di tutto il resto e della sicurezza. Se perdi la tua carta di debito, improvvisamente non è più così sicura. Funziona così anche con le criptovalute. È sicuro a meno che le informazioni non vadano fuori strada.

Criptovaluta e anonimato
Un’altra domanda che sorge spesso in relazione alla criptovaluta è se sei anonimo o meno quando completi una transazione.

” Criptovaluta e anonimato” e “criptovaluta e sicurezza” sono due concetti che vanno di pari passo. Criptovaluta e l’anonimato funzionano esattamente allo stesso modo della criptovaluta e della sicurezza.

Quando completi una transazione, è l’indirizzo di criptovaluta che sarà il mittente. E va da sé che il destinatario del denaro sa chi sei. Finché ti prendi cura di queste informazioni, sarai anonimo e l’uso della criptovaluta sarà sicuro.
Come archiviare la criptovaluta in modo sicuro
Se hai investito in criptovaluta, è ovvio che vuoi tenerla al sicuro. Ma come si fa davvero?

Criptovaluta può sembrare piuttosto complicata, ma non significa che ci siano tutti gli aspetti di ciò che è. Conservare la tua criptovaluta in modo sicuro è in realtà abbastanza semplice.

L'”archiviazione sicura” della criptovaluta va naturalmente di pari passo con ciò che abbiamo già menzionato sopra. Ma una cosa non si può dire troppo spesso, quindi ci andremo un po’ più vicino di seguito.

Di seguito daremo uno sguardo più da vicino su quali aspetti è importante avere il controllo quando ti assicuri che la tua criptovaluta sia archiviata in modo corretto e sicuro.
Devi avere un portafoglio di criptovaluta
Prima di tutto, devi procurarti un portafoglio di criptovalute ( o un portafoglio ). Questo portafoglio avrà la stessa funzione di un normale portafoglio che tieni nella tasca dei pantaloni o della giacca. Oltre a questo, ha anche alcuni usi in più:

Criptovaluta ti consente di ricevere criptovaluta da un mittente.
Criptovaluta ti consente di inviare criptovaluta a un destinatario.
Criptovaluta può essere utilizzato per archiviare le criptovalute che hai acquisito o in cui hai investito.
Criptovaluta ti consente di archiviare il tuo inventario di criptovalute in modo buono e sicuro.

Tuttavia, ciò che distingue il portafoglio di criptovaluta da un portafoglio normale è che i valori nel portafoglio di criptovaluta non sono tangibili allo stesso modo dei valori nel portafoglio normale.

Come i normali portafogli, è possibile scegliere tra diversi portafogli. Daremo un’occhiata più da vicino a quali portafogli puoi scegliere per archiviare la tua criptovaluta in modo buono e sicuro.
Portafogli di Criptovaluta per desktop
La prima opzione che hai in connessione con i portafogli di criptovaluta sono i portafogli di criptovaluta per desktop. Un altro nome per questi portafogli di criptovaluta sono i portafogli di criptovaluta desktop.

Le criptovalute desktop funzionano allo stesso modo di altri software che scarichi sul tuo computer, come Skype o Adobe Photoshop.

In altre parole, un portafoglio di criptovaluta desktop è un portafoglio di criptovaluta che scarichi sul tuo dispositivo. Caricando questo tipo di portafoglio di criptovaluta, otterrai un portafoglio online e locale sul tuo computer. Ed è molto conveniente!
Portafogli fisici di criptovaluta
Tuttavia, è ovvio che preferisci un portafoglio di criptovaluta online. Quindi puoi invece investire in un portafoglio fisico di criptovaluta, e qui avrai due opzioni tra cui scegliere.

Un’opzione è semplicemente stampare il tuo portafoglio di criptovaluta. Puoi farlo facilmente stampando il documento su carta utilizzando una stampante e quindi conservandolo in un luogo sicuro. Può anche essere un vantaggio stampare più copie e salvarle separatamente.

Tuttavia, se non hai accesso a una stampante, ma desideri comunque un portafoglio fisico di criptovaluta, puoi ottenere un portafoglio hardware. Questo portafoglio ha una connessione diretta al tuo computer, quindi può essere considerato completamente locale.

Se si vuole confrontare questi due portafogli fisici di criptovaluta l’uno con l’altro, non è da sottovalutare che è uno di loro che tira senza dubbio la paglia più lunga. E questa è l’opzione di stampare il portafoglio di criptovaluta su carta.
Portafogli di Criptovaluta online
Esistono anche portafogli di criptovaluta online, ovvero portafogli di criptovaluta online.

Proprio come un portafoglio desktop può essere paragonato ad Adobe Photoshop scaricato sul tuo computer, un portafoglio online può essere paragonato al tuo account di posta elettronica. Ad esempio, se hai un account di posta elettronica tramite Outlook o Gmail.

Sia Outlook che Gmail funzionano in modo che tu acceda al tuo account di posta elettronica con l’indirizzo di posta elettronica stesso e una password che hai impostato tu stesso.

Questa è un’opzione molto conveniente in quanto è basata sul Web e quindi non è necessario archiviare nulla sul tuo computer. Inoltre, solo tu hai accesso a questo portafoglio, purché tu mantenga le tue informazioni di accesso per te.
Portafogli mobili di criptovaluta
L’ultima opzione che hai in connessione con i portafogli di criptovaluta è un portafoglio di criptovaluta mobile. In pratica, questo significa che si tratta di un portafoglio di criptovalute che scarichi sul tuo cellulare, allo stesso modo in cui scarichi un’applicazione.

Un portafoglio mobile di criptovaluta è buono da avere, se sei una persona a cui piace avere il controllo del tuo inventario in ogni momento.

Tuttavia, va detto che questa è la versione meno sicura dei portafogli di criptovaluta. La ragione di ciò è che si tratta di un portafoglio di criptovalute sempre connesso a Internet, il che lo rende molto vulnerabile in termini di hacking e simili.
Potrebbe essere rilevante con diversi portafogli di criptovaluta
Se hai molti anni di esperienza nell’investimento in criptovalute, allora potresti aver investito in diverse criptovalute.

Ovviamente sta a te decidere in quante diverse criptovalute vuoi investire, ma poi c’è una cosa in particolare che devi tenere a mente. Ed è che devi avere un portafoglio di criptovaluta unico per ogni criptovaluta.

Questo è qualcosa che il tuo portafoglio di criptovaluta e il tuo normale conto bancario hanno in comune. Non è quindi possibile mantenere corone norvegesi e corone svedesi sullo stesso conto bancario. Pertanto, non puoi archiviare Bitcoin e Altcoin in un portafoglio di criptovaluta.

In alcuni casi, tuttavia, è possibile archiviare più criptovalute in uno stesso portafoglio di criptovalute, ma dipende dalla tecnologia di cui è composto il portafoglio di criptovaluta pertinente.

Se possiedi diverse criptovalute, probabilmente sono necessari più portafogli. Se apri un account in un mercato, avrai tutto raccolto in un unico posto.
La chiave pubblica e privata è importante
Indipendentemente dal portafoglio di criptovaluta che utilizzi, verrà fornito con una coppia di chiavi per ciascuno di essi. La coppia di chiavi è una chiave pubblica e una chiave privata, che abbiamo anche esaminato più da vicino in questo articolo.

In pratica, questo significa che se hai due diversi wallet di criptovaluta, allora avrai due coppie di chiavi. Due coppie di chiavi significano che hai quattro chiavi diverse in totale.

La coppia di chiavi, composta dalla chiave pubblica e dalla chiave privata, va di pari passo. Significa semplicemente che appartengono insieme, perché uno non funzionerà senza l’altro.

Il modo migliore per memorizzare queste chiavi è memorizzarle in modo da poterle memorizzare. È molto probabile che tu l’abbia fatto in relazione al codice della tua carta di credito e dovresti fare lo stesso con questo. Annotarli da qualche parte è una pessima idea.
Come fornire un portafoglio di criptovaluta sicuro
È interamente tua responsabilità assicurarti che il tuo portafoglio di criptovaluta sia sempre un posto buono e sicuro.

Tuttavia, ci sono molte cose che puoi fare per assicurarti di questo. La maggior parte delle cose riguarda le cose a livello di dettaglio, ma di solito sono i piccoli dettagli a costituire le grandi differenze.
Avere il controllo della chiave privata
La chiave pubblica contiene informazioni visibili alla maggior parte delle persone, quindi qui è la tua chiave privata che è più importante. Devi avere il controllo su questo in ogni momento.

Se questo va fuori strada e non hai memorizzato le informazioni di accesso, hai perso definitivamente l’accesso al tuo portafoglio di criptovaluta.
Aggiorna il software
La maggior parte dei portafogli di criptovaluta sono costituiti da alcuni software. Affinché il tuo portafoglio sia il più sicuro possibile, è importante assicurarsi che il software sia sempre aggiornato.

Più a lungo aspetti per aggiornare il software quando viene reso disponibile un nuovo aggiornamento, meno sicuro sarà il tuo portafoglio di criptovaluta.