Bitcoin

Bitcoin è un concetto familiare alla maggior parte delle persone. Questa è la criptovaluta più popolare nel nostro mondo moderno e al momento in cui scrivo lo è da molti anni. Non c’è nemmeno motivo di credere che questo sia qualcosa che cambierà!

Nonostante il fatto che Bitcoin sia la criptovaluta più popolare che abbiamo, ciò non significa che non ci siano altre criptovalute che forniscono a Bitcoin una forte concorrenza. Tuttavia, non sono queste criptovalute su cui ci concentreremo in questo articolo.

Di seguito conosceremo meglio Bitcoin. Perché anche se questo è un concetto che è sulla bocca di tutti da molti anni, non è ovvio che tutti abbiano il pieno controllo di cosa si tratta veramente. Ma speriamo di cambiarlo qui!

Cos’è Bitcoin?
Quindi alla domanda più importante: cos’è esattamente Bitcoin? Questa è un’altra domanda che la maggior parte delle persone ti ha posto nel 2009 e negli anni successivi, quando Bitcoin era ancora relativamente nuovo sul mercato.

Questa è una domanda a cui è possibile rispondere sia in un modo molto semplice che un po’ più avanzato. In questo caso, opteremo per una via di mezzo, in quanto questo è un articolo che contiene un bel po’ di informazioni su Bitcoin a livello generale.

In breve, Bitcoin è una criptovaluta , ma questo è qualcosa che la maggior parte delle persone già conosce. Questa criptovaluta è costruita sulla base di un codice open source, il che significa che nessuno ha un brevetto sul codice sorgente. In altre parole, è qualcosa che chiunque può usare.

Inoltre, Bitcoin è gestito da una rete peer to peer. Quando lo combini con l’open source, significa semplicemente che non devi avere a che fare con una terza parte quando usi Bitcoin nello stesso modo in cui devi usare una banca tradizionale.

Ecco come funziona Bitcoin
Una rete open source e peer to peer non è l’unica cosa da cui è caratterizzato Bitcoin. Si può anche dire che questa criptovaluta si basa sulla tecnologia blockchain.

Come suggerisce il nome, Bitcoin è costituito da una serie di catene con blocchi. E ogni blocco contiene informazioni sulla transazione corrente. Possono quindi essere informazioni sulla persona che ha inviato e sulla persona che ha ricevuto il denaro, nonché sull’importo.

In pratica, ciò significa che non dipendi da terzi per completare una transazione. Un’altra cosa che separa le criptovalute come Bitcoin dai metodi di pagamento tradizionali è che non sempre sai nemmeno a chi stai pagando i soldi. Perché anche qui non c’è alcun requisito.

Come probabilmente la maggior parte delle persone capirà, questo è qualcosa che può portare con sé cose sia positive che negative. E questo è qualcosa che daremo un’occhiata più da vicino di seguito.
Vantaggi di Bitcoin
Di solito ci sono molti vantaggi nell’usare la criptovaluta e ovviamente Bitcoin non fa eccezione. Essendo la criptovaluta più conosciuta, l’unica cosa che manca è che ci sono anche molti vantaggi per Bitcoin.

Di seguito analizzeremo alcuni dei vantaggi che puoi sfruttare completando le transazioni tramite Bitcoin.
La transazione avviene immediatamente
Qualsiasi transazione completata utilizzando Bitcoin avviene immediatamente. Ciò significa semplicemente che il denaro viene trasferito dal mittente al destinatario non appena il mittente preme il pulsante di esecuzione.

Non importa dove ti trovi quando completi le transazioni. Puoi essere in Italia , mentre la persona a cui stai inviando il denaro è in Danimarca o negli Stati Uniti. Quando si tratta di questo, non ci sono restrizioni con Bitcoin!

Né è importante quanto sia chiaro o scuro quando guardi fuori da una delle finestre della tua casa. In pratica, ciò significa che puoi completare una transazione tramite Bitcoin sia a mezzanotte che al momento dell’apertura del tuo centro commerciale locale, quando vuoi.
Non devi identificarti
Poiché Bitcoin è una criptovaluta decentralizzata , non ci sono terze parti coinvolte nella transazione. Ciò significa semplicemente che non devi identificarti per completare una transazione.

Questo vale indipendentemente dal fatto che sia tu a trasferire il denaro o se sei tu a ricevere una somma di denaro da un’altra persona. Non è quindi necessario identificarsi per completare una transazione tramite Bitcoin!

Tuttavia, è importante essere consapevoli che le transazioni effettuate utilizzando Bitcoin sono più o meno di proprietà pubblica. Ciò significa che le transazioni eseguite da te o da qualcun altro sono aperte in modo che tutti possano vederle.

Tuttavia, il fatto che le transazioni effettuate da Bitcoin siano di proprietà pubblica significa che ti trovi di fronte ad altri problemi a cui non ti piace pensare quando usi altri strumenti. Quindi è importante prestare molta attenzione in modo che entrambe le parti rimangano anonime!
È economico usare Bitcoin
Non è un segreto che non sia libero di completare una transazione. Ma una cosa è certa, ed è che è molto più economico completare una transazione usando Bitcoin piuttosto che usare un altro giocatore come una banca o simili.

Ci sono molti esempi di tali attori. Sia in Italia che nel mondo in generale. Se sei un cliente di DNB, devi pagare circa 75 NOK per completare una transazione ( vedi i prezzi folli qui ), mentre devi pagare una commissione di circa 60 NOK per fare lo stesso in Nordea.

Tuttavia, non è così costoso quando completi una transazione utilizzando Bitcoin, quindi qui è sicuramente denaro da risparmiare! Sta a te decidere quanto tempo desideri impiegare la transazione e questo si rifletterà nella commissione che devi pagare.

Ma c’è una cosa che possiamo assicurarti, ed è che è più economico usare Bitcoin rispetto a uno degli altri giocatori “tradizionali”. Diciamo che vuoi che le transazioni vengano convalidate entro le prossime 4 ore (o i prossimi 24 blocchi), quindi devi pagare circa 45 øre.
Svantaggi di Bitcoin
Dopo aver menzionato i vantaggi di Bitcoin, dobbiamo menzionare anche alcuni degli svantaggi dell’utilizzo di questo metodo di pagamento. Tuttavia, è importante sottolineare che non ci sono molti svantaggi, quindi i vantaggi li superano senza dubbio qui!
Non ancora ampiamente accettato
Nonostante il fatto che Bitcoin sia considerata la criptovaluta più popolare sul mercato delle criptovalute oggi, non è ovvio che sia ampiamente accettata. Perché non lo è affatto, almeno non in questo momento.

Detto questo, non è il caso che non ci siano aziende che accettano Bitcoin come metodo di pagamento. Certamente lo fa, ma è tutt’altro che un numero schiacciante. Al momento in cui scrivo, ci sono circa 15.000 aziende che consentono ai clienti di pagare con Bitcoin.

In confronto, circa 45 milioni di aziende accettano le carte di pagamento Mastercard e Visa come metodi di pagamento. Questo è quello che chiamiamo un numero impressionante, quindi Bitcoin ha ancora molta strada da fare anche se sono senza dubbio sulla strada giusta!

Si può anche menzionare che Bitcoin è più comune per l’uso in connessione con lo shopping online, piuttosto che trovare la criptovaluta come metodo di pagamento in uno dei negozi locali della città o del distretto in cui vivi. Quindi vuoi usare Bitcoin? Acquista online!
Devi occuparti della sicurezza da solo
Come accennato in precedenza, Bitcoin non ha la stessa rete di sicurezza dei giocatori “tradizionali”. Non funziona in modo che tu debba identificarti, il che può essere sia positivo che negativo.

Ma poiché la panoramica delle transazioni effettuate con Bitcoin è aperta a chiunque, l’attenzione alla sicurezza non è così grande. Almeno non se non te ne occupi tu stesso. In pratica, ciò significa che devi fornire tu stesso la sicurezza, affinché sia presente.

Lo stesso vale se dovessi essere così sfortunato da perdere le tue informazioni di accesso in modo che una persona non autorizzata possa ottenerle. Se succede la stessa cosa con una carta bancaria, puoi chiuderla in pochi minuti contattando la banca di cui sei cliente.

Ma non è così che funziona in relazione all’uso di Bitcoin. Qui sei tu che devi stare molto attento , perché se hai perso prima qualcosa relativo a Bitcoin, non lo recupererai come faresti con un giocatore “tradizionale”.
Alta volatilità
Come la maggior parte delle altre criptovalute, Bitcoin è caratterizzato da un’elevata volatilità. In pratica, ciò significa che è del tutto impossibile sapere se il valore dei bitcoin aumenta o diminuisce – e quando lo fa.

Il bitcoin può essere soggetto a grandi fluttuazioni del tasso di cambio, quindi tieni il ghiaccio nello stomaco e non investire più denaro di quello che puoi permetterti di perdere.

La modifica potrebbe richiedere 5 minuti dopo aver effettuato un investimento, ma può anche attendere alcune settimane. Il valore dei bitcoin può anche comportarsi come uno yo-yo, il che significa che il valore rimbalza su e giù più velocemente di quanto tu possa tenere il passo.

Pertanto, Bitcoin è una criptovaluta caratterizzata da un’elevata volatilità, e quindi non dovresti mai investire in essa più di quanto hai effettivamente rosso da perdere. Ad esempio, dovresti sempre evitare di investire l’intero stipendio mensile in bitcoin.

Ti chiedi perché non è una buona idea investire l’intero stipendio mensile in bitcoin? Questo perché c’è effettivamente una reale possibilità che rimarrai senza nulla già la prima settimana del nuovo mese. E ovviamente sarà molto imbarazzante!
Come investire in Bitcoin
Finché hai escogitato una strategia buona e sicura, nessuno sta dicendo che non puoi investire in Bitcoin. In effetti, solo tu puoi decidere se pensi che questo sia un buon investimento o meno. La cosa più importante è che hai dedicato molto tempo alla tua strategia!

Leggi la criptovaluta e pensa a una strategia
Prima di tutto, dovresti informarti sulla criptovaluta in modo da capire davvero come dovresti procedere prima di iniziare. In questo caso, ovviamente, è Bitcoin che devi leggere di più!

Dopo averlo fatto, puoi iniziare il processo di ideazione di una strategia. Nel caso della criptovaluta, può essere abbastanza difficile, ma una buona regola pratica è non investire mai più di quanto puoi permetterti di perdere. E il motivo è che l’elevata volatilità!
Trova uno scambio di criptovalute e crea un utente
Quindi devi trovare uno scambio di criptovalute che desideri utilizzare. Fatto ciò, il passaggio successivo consiste nel creare un utente sullo scambio di criptovalute pertinente.

La modalità di creazione di un utente può variare leggermente dallo scambio crittografico allo scambio crittografico. Ma ogni scambio di criptovalute ha molte buone risorse che possono aiutarti a farlo mentre lo fai.
Fare un deposito
Il prossimo passo verso l’obiettivo è effettuare un deposito sul tuo account utente. In connessione con questo, è importante tenere sempre a mente la tua strategia.

Ad esempio, non è mai una buona idea investire grandi somme in una volta. Testa un po’ l’acqua prima di decidere di investire una quantità leggermente maggiore. Tuttavia, fai attenzione a non bagnarti la testa.
Acquista a modo tuo!
Quando tutti i passaggi imminenti sono stati completati, è rimasta solo una cosa. E questo è iniziare a fare trading. Il punto di partenza per il trade è sempre l’importo che hai depositato nel tuo account utente durante il passaggio precedente!

Itcoin
Bitcoin, In genere

Corso Itcoin

29.04.2022
7 Views

Nel contesto delle criptovaluta , come Bitcoin, si sente spesso parlare di ” tasso di…

Ludvig