Semplici errori che rischiano il tuo investimento in criptovalute

Fredrick Awino
10.05.2022
9 Views

Investire o fare trading in criptovalute di qualsiasi tipo è un affare rischioso. Non importa se stai investendo in bitcoin, Ethereum, dogecoin o qualunque cosa, tutti hanno la loro misura o rischio. Probabilmente hai letto storie di persone che hanno perso le loro centinaia di bitcoin in una singola transazione che racconta quanto sia rischioso avventurarsi nel mercato delle criptovalute.

Quasi tutti coloro che prendono la decisione coraggiosa di investire i propri soldi in investimenti o trading in criptovalute sono spinti dal desiderio di diventare grandi. Anche con i rischi che barcollano dietro di te, l’appetito per fare fortuna è molto avvincente.

Sulla strada per ottenere le criptovalute più invidiate, è utile conoscere davvero le mine antiuomo. Non vuoi essere un altro caso di Stefan Thomas che ha perso la sua chiave privata del portafoglio bitcoin e ha dovuto lottare per trovare un modo per accedere ai suoi 7.002 bitcoin.

1. Chiavi del portafoglio crittografico perse

La chiave del tuo portafoglio crittografico è ciò che ti qualifica come proprietario delle monete all’interno di quell’account. Sono le tue chiavi private che saranno necessarie per approvare una transazione per impedire che avvengano attività non autorizzate all’interno del tuo account. Ciò che rende la tua chiave privata un must da proteggere è che non può essere ripristinata.

Le persone sono abituate ai normali account dove c’è sempre la possibilità di reimpostare il PIN se non lo ricordi. Se le cose dovessero andare storte e perdessi le chiavi del tuo portafoglio privato, ciò significherebbe il destino dei tuoi investimenti in criptovalute. Così tante persone sono state vittime di perdere le chiavi e non è mai divertente.

2. Mantenere tutti gli investimenti in criptovalute online

Avere tutte le proprietà di bitcoin conservate in un unico portafoglio è allettante e molte persone lo apprezzano facilmente. La facilità di accesso a tali fondi in un solo account lo rende più attraente, ma dovrai pensarci due volte. Quando il portafoglio crittografico viene mantenuto online mentre è carico di monete, si manifestano i rischi di attacchi informatici e hacking .

Per evitare questo tipo di rischi associati alla perdita di criptovalute, è consigliabile considerare di condividere i tuoi bitcoin su più portafogli online, di avere un portafoglio offline separato o di utilizzare entrambe le strategie. La transazione in criptovaluta avviene online; questo è dato ma le tue monete non dovrebbero essere online per troppo tempo.

3. Errori durante il trasferimento delle risorse crittografiche

Le criptovalute sono trasferibili da un portafoglio all’altro proprio come le normali transazioni bancarie. Tuttavia, invece di avere un conto bancario in questo caso, utilizzerai l’indirizzo del portafoglio del destinatario per inviare i fondi. Nel caso in cui erroneamente o semplicemente erroneamente inserisci l’ indirizzo del portafoglio sbagliato.

Nella blockchain di criptovaluta, le transazioni non possono essere annullate una volta che sono state avviate correttamente. Significa che la transazione sarà completata anche se noti un errore un secondo dopo aver già approvato la transazione, non potrai fare nulla per salvare la situazione. Potresti essere fortunato che i minatori di criptovalute provino a restituire i tuoi soldi, ma nella maggior parte dei casi non funziona.

4. Mancata impostazione delle funzioni di stop-loss nel trading di criptovalute

Gli scambi di criptovalute consentono agli investitori di stabilire limiti entro i quali dovrebbero essere eseguite le loro transazioni. In questo piano, un investitore imposta deliberatamente il sistema digitale del trading di criptovalute in modo da evitare di perdere denaro. Quindi, le metriche ti avviseranno di fare trading rapidamente per evitare una perdita.

Il trading in criptovaluta per sua natura sfrutta la volatilità del mercato. La domanda e l’offerta di criptovaluta cambiano ogni due minuti, motivo per cui gli investitori continuano a monitorare costantemente le prestazioni del mercato sui grafici. A volte, il mercato può subire una flessione consistente, il che significa una perdita di valore degli investimenti in criptovaluta degli investitori. La funzione di stop loss nel trading di criptovalute monitorerà tramite algoritmi per avvisarti quando è fondamentale fare trading ed evitare perdite.

Oltre ad aiutarti a evitare gravi perdite sui tuoi investimenti in criptovalute, l’ordine di stop loss consente anche all’investitore di sapere quando il mercato è abbastanza alto da segnalare rendimenti elevati. Quindi la funzione dello stop loss è mantenere il valore dei tuoi investimenti all’interno di un determinato intervallo di condizioni di mercato, potremmo chiamarlo uno spazio di trading sicuro.

Author Fredrick Awino