Recensione Binance

Ludvig
05.10.2022
119 Views

Binance è una delle piattaforme di scambio di criptovalute più grandi al mondo. Questa piattaforma ha un volume giornaliero con una media di 2,4 miliardi, il che è assolutamente selvaggio. Si effettua ca. 1,4 milioni di transazioni al secondo.

Binance è una piattaforma che possono essere utilizzati sia dai principianti che dai trader esperti. Ma Binance è una piattaforma completa a cui ci vorrà del tempo per abituarsi, quindi è importante che tu abbia il tempo per farlo.

Questa è la nostra recensione di Binance, che si spera vi renda le cose un po’ più facili. Qui puoi leggere tutto ciò che devi sapere su Binance, ad esempio informazioni generali sulla piattaforma, cosa devi fare per accedere ai servizi della piattaforma e molto altro!

Cos’è Binance?

Binance è una delle piattaforme di trading più grandi del mondo. Il loro obiettivo è diventare il principale fornitore di servizi di infrastruttura dell’ecosistema blockchain.

Il più grande scambio di criptovalute del mondo

La piattaforma di trading è stata fondata nel 2017 e dopo poco tempo è diventato chiaro che Binance era una piattaforma di trading che si distingueva dalla massa. Grazie alla sua vasta selezione di criptovalute e alle commissioni basse, non potrebbe essere altro che un enorme successo.

Oggi, Binance è spesso descritto come “il più grande scambio di criptovalute del mondo misurato dal volume degli scambi”. Vale a dire, Binance ha ca. un miliardo di dollari di entrate al trimestre, oltre a 1,4 milioni di transazioni al secondo.

Come Binance è diventato uno scambio di criptovalute leader a livello mondiale:

La sede della società

Ti chiedi dove si trova la sede di Binance? È un aspetto su cui c’è una certa incertezza, perché non è così facile dirlo. Il fondatore di Binance si chiama Changpeng Zhao , ed è un uomo canadese-cinese e secondo lui, la sede di Binance è dove si trova lui.

Ma non è così che funziona in pratica, dal momento che Changpeng Zhao viene dalla Cina. Sì, la società Binance aveva sede in Cina quando è stata fondata nel 2017. Ma non era per restare così. La Cina è un paese noto per la rigida regolamentazione degli scambi di criptovalute, che ha reso difficile avere la sede dell’azienda lì.

A causa della situazione in Cina, Changpeng Zhao e Binance hanno deciso di non voler avere la sede della loro azienda in Cina. Il risultato finale è stato che la sede centrale è stata trasferita in Giappone, ma neanche quello sarebbe stato così facile. Nello stesso anno (2017) in Giappone è stato introdotto il divieto di scambio di criptovalute.

Ciò ha portato Changpeng Zhao e Binance a muoversi di nuovo, perché non potevano operare nemmeno dal Giappone. Quale altro paese potrebbe essere una buona alternativa? Changpeng Zhao e Binance lo scoprirono subito e la scelta cadde su Malta, dove si trova ancora oggi la sede centrale.

Molti conflitti

Questo può essere ovvio, ma durante la sua vita Binance è stata in conflitto con le autorità di molti paesi diversi . Nonostante ciò, Binance è uno scambio di criptovalute molto popolare tra gli investitori in criptovalute.

All’interno della comunità delle criptovalute, vi è un ampio consenso sul fatto che le autorità stiano utilizzando la “regolamentazione” nel tentativo di frenare l’industria. Non c’è dubbio che ritengano che questo sia stato esclusivamente negativo per l’industria. Tuttavia, la ginnastica giurisdizionale di Binance è descritta sia come “positiva” che “mirabilmente creativa”.

In pratica, la ginnastica giurisdizionale di Binance ha dato all’azienda una maggiore libertà di lanciare nuovi prodotti e servizi, senza dover richiedere permessi e occuparsi di normative in diversi mercati. Ha reso il processo molto più semplice di quanto avrebbe potuto essere.

La leva e il trading a margine sono due esempi di servizi offerti da Binance, e questo è qualcosa che ha dato a Binance un vantaggio rispetto a Coinbase. Come la maggior parte delle persone sa, Coinbase ha dovuto smettere di offrire questi servizi dopo l’enorme pressione delle autorità negli Stati Uniti.

Questi prodotti sono offerti da Binance

A causa del suo enorme volume di scambi, Binance è considerato il più grande scambio di criptovalute del mondo. La piattaforma ha un volume di scambi di circa 668 miliardi di dollari al mese.

Ma non è solo il volume degli scambi dell’azienda che rende Binance unico. Hanno anche una vasta selezione di prodotti e servizi che nessun altro nel settore delle criptovalute offre. Ecco una piccola panoramica di quali prodotti e servizi offre Binance:

  • Servizi di brokeraggio – All’inizio, Binance era una piattaforma rivolta a trader esperti , ma alla fine hanno iniziato a soddisfare anche i principianti. Tra i servizi di Binance troverai quindi una piattaforma di brokeraggio (denominata “Buy Crypto”) dove puoi acquistare e vendere criptovalute senza dover decidere sulle complicate funzioni della piattaforma.
  • Scambio di criptovalute: lo scambio di criptovalute è un’estensione della piattaforma di intermediazione. Puoi passare alla parte professionale di Binance in qualsiasi momento.
  • Scambio di criptovalute decentralizzato: i contratti intelligenti e gli algoritmi svolgono un ruolo importante nell’acquisto e nella vendita di criptovalute sul mercato di oggi. Uno scambio crittografico decentralizzato è solitamente gestito dagli utenti dello scambio crittografico e non da un’organizzazione indipendente.
  • Piattaforma di trading P2P – Le transazioni P2P vengono eseguite su una piattaforma di trading P2P, che sono transazioni che avvengono direttamente tra acquirente e venditore. Anche potenziali acquirenti e venditori ottengono aiuto per entrare in contatto tra loro.
  • Carta Binance VISA – Con la Carta Binance VISA, le tue partecipazioni su Binance saranno facili da usare come una normale valuta fiat.
  • Portafoglio crittografico – Binance offre anche il servizio Trust Wallet, che è un portafoglio crittografico che i suoi clienti possono utilizzare. Trust Wallet è un portafoglio crittografico molto popolare.

Criptovalute disponibili su Binance

Binance è una piattaforma di trading in cui puoi scambiare criptovalute. Inoltre, Binance ha sviluppato la propria criptovaluta. È stato chiamato – non a caso – Binance Coin, e puoi anche investire in questa criptovaluta, se lo desideri.

Oltre a Binance Coin, Binance ti dà la possibilità di scegliere tra più di 150 criptovalute. Nonostante ciò, è relativamente facile trovare la criptovaluta che desideri, purché tu ne abbia una conoscenza in anticipo. Su Binance, le criptovalute sono suddivise nelle seguenti categorie:

  • Tutto quanto
  • Metaverso
  • Gioco
  • DeFi
  • Innovazione
  • Livello 1 / Livello 2
  • Gettone del tifoso
  • NFT
  • Magazzinaggio
  • A pois
  • BENNA
  • POW
  • Trampolino di lancio
  • Launchpool
  • Catena BNB
  • ETF

Inutile dire che quando Binance offre più di 150 criptovalute, non possiamo elencare ogni singola opzione. Tuttavia, abbiamo fatto una piccola panoramica di alcune delle criptovalute con cui puoi fare trading su questa piattaforma di trading. Qui abbiamo preso come punto di partenza alcune delle criptovalute elencate sotto “Tutte”:

  • BTC – Bitcoin
  • ETH – Ethereum
  • USDT – TetherUS
  • USDC – USD Contanti
  • BNB – BNB
  • BUSD – BUSD
  • XRP – Ondulazione
  • ADA – Cardano
  • SOL – Solana
  • DOGE – Dogecoin
  • DOT – Pois
  • TRX – TRONO
  • SHIB – SHIBA INU
  • WBTC – Bitcoin avvolto
  • AVAX – Valanga
  • MATIC – Poligono
  • UNI – Uniswap
  • LTC – Litecoin
  • FTT – Token FTX
  • COLLEGAMENTO – Collegamento a catena
  • XLM – Lumen stellari
  • ATOMO – Cosmo
  • VICINO – VICINO Protocollo
  • XMR – Monero
  • ALGO – Algorand
  • ETC – Ethereum classico
  • BCH – Bitcoin Cash
  • SAPERE – VeChain
  • MANA – Decentrando
  • FLUSSO – Flusso
  • SABBIA – La sabbiera
  • APE – ApeCoin
  • XTZ – Tezos
  • ICP – Computer Internet
  • HBAR – Hedera Hashgraph
  • FILE – Filecoin
  • EGLD – Elrond eGold
  • THUSD – TrueUSD
  • THETA – Gettone Theta
  • AXS – Axie Infinity
  • HNT – Elio
  • EOS – EOS
  • USDP – Dollaro Pax
  • MKR – Creatore
  • BTTC – BitTorrent
  • AAVE – Aave
  • ZEC – Zcash
  • XEC – eCash
  • PRANZO – Terra Classica
  • IOTA – MIOTA

Ecco come funziona Binance

La piattaforma di Binance è molto facile da usare, il che sarà il caso indipendentemente dal fatto che tu sia nuovo nel business delle criptovalute o che tu abbia qualche anno alle spalle. Inoltre, la piattaforma ha tutte le funzioni necessarie per effettuare un buon trade.

Di seguito daremo un’occhiata più da vicino alle varie accettazioni su Binance che potrebbe essere utile tenere a mente prima di intraprendere il folle viaggio che è questo.

Più versioni di Binance

Esistono diverse versioni di Binance. Qui sono principalmente le tue esigenze e desideri a stabilire lo standard, e questo è ciò che dovresti usare come punto di partenza quando scegli quale versione di Binance vuoi usare.

Torneremo anche sulle diverse versioni di Binance un po’ più avanti nell’articolo in relazione alla registrazione, ma ecco una piccola panoramica delle diverse versioni di Binance:

  • Base – Se intendi effettuare solo operazioni molto semplici, allora Binance nella sua forma più semplice sarà una buona scelta per te. Questa piattaforma di trading si chiama “Base”.
  • Intermedio – Se vuoi qualcosa tra i trader semplici e quelli avanzati, allora dovresti dare un’occhiata alla piattaforma di trading “Intermedio”.
  • Avanzato – Se hai molti anni di esperienza nel trading e hai le conoscenze per comprendere il contenuto di un’analisi tecnica o di un grafico avanzato, allora la piattaforma di trading “Avanzata” sarà proprio nel tuo mirino.

Trasferisci denaro su Binance

Prima di poter investire in criptovaluta tramite Binance, devi trasferire denaro sul tuo conto.

È un prerequisito che tu crei prima un utente (puoi leggere di più su come farlo più in basso), quindi troverai il pulsante “fondi”. Premi questo, quindi premi “depositi e prelievi” sotto “portafoglio”.

Una volta arrivati qui, il resto è più o meno semplice. Perché trasferire denaro su Binance è molto semplice. Hai molte scelte in relazione a questo. Ecco alcuni esempi di cosa puoi fare:

  • Effettuare un deposito utilizzando contanti in qualche forma, come una carta di debito, una carta di credito o utilizzando un servizio di bonifico bancario elettronico. Carte di debito e di credito.
  • Trasferimento di criptovaluta a Binance Wallet da un altro portafoglio di criptovalute.
  • Acquista direttamente criptovaluta inserendo le tue coordinate bancarie sulla piattaforma Binance.
  • Acquistare criptovaluta da un’altra piattaforma e trasferirla sulla piattaforma Binance.

Prima di trasferire denaro su Binance, dovresti aver verificato il tuo account. Ciò rafforzerà naturalmente la sicurezza del tuo account, ma non è l’unico motivo per cui dovresti farlo. Se hai scelto una versione di Binance che richiede di farlo per utilizzare la piattaforma, anche la verifica del tuo account sarà una misura per risparmiare tempo.

Trasferisci denaro da Binance

Trasferire denaro da Binance significa effettuare un trasferimento interno sulla piattaforma Binance. Quindi, ad esempio, scambi denaro legale con Bitcoin.

Puoi farlo cliccando su “deposito”, e poi vedrai immediatamente un altro pulsante chiamato “trasferisci”. Premilo e segui le istruzioni che appaiono sullo schermo.

Il trasferimento di denaro da Binance è completamente gratuito, poiché il trasferimento viene effettuato internamente all’interno della piattaforma. Inoltre, possiamo menzionare che le transazioni in questi casi avvengono il giorno.

Preleva denaro da Binance

Come accennato, trasferire denaro sulla piattaforma è facile, ma è altrettanto facile prelevare denaro dalla piattaforma. Si fa esattamente allo stesso modo:

  • Vai al tuo Portafoglio Binance .
  • Premi “ritira”.
  • Scegli in quale valuta vuoi trasferire il denaro

Su Binance, non puoi effettuare prelievi con corone italiano , il che è molto sfortunato per i loro clienti italiano . Ciò significa che dovrai scegliere un’altra valuta, come euro o dollari statunitensi. Ecco una piccola panoramica di ciò a cui devi pensare in relazione a questo:

  • Per un prelievo in euro, ti verrà addebitata una commissione dello 0,8%. In altre parole, l’importo delle commissioni si basa su quanto si preleva. Tuttavia, se scegli di prelevare denaro in dollari statunitensi, ti verrà addebitata una commissione di 30 USD. Questa è la somma che devi pagare indipendentemente da quanto o quanto poco prelevi, il che può essere pratico se stai pensando di prelevare un importo elevato.
  • La banca può anche addebitarti varie commissioni in relazione al cambio valuta, quindi devi verificarlo con la tua banca.
  • Non è insolito che una tale transazione richieda tra 2 e 4 giorni lavorativi dal momento in cui inizi il processo fino a quando il denaro è sul tuo conto.

Se lo desideri, puoi anche prelevare criptovaluta dal tuo account. È un processo leggermente più semplice, perché non ci sono molte informazioni da compilare. Queste sono le informazioni che devi compilare se vuoi prelevare criptovaluta:

  • Quale moneta vuoi prelevare
  • L’indirizzo a cui deve essere inviata la criptovaluta (indirizzo del destinatario)

Dopo che queste informazioni sono state inserite, dovresti ripassare le informazioni ancora una volta per assicurarti di aver inserito le informazioni corrette. Se sei assolutamente sicuro che sia corretto, premi semplicemente “invia”. Quindi puoi uscire dalla pagina!

Intermediazione e commissioni

In connessione con il trading di criptovaluta, ci sono una serie di termini su cui si deve decidere.

Commissione è un termine semplice di cui la maggior parte delle persone ha sentito parlare prima. Ma la mediazione può essere utile per molte persone. Il commissioning è una commissione che si deve pagare all’intermediario in una transazione, che in questo caso è Binance.

Tuttavia, l’entità delle commissioni e dell’intermediazione varierà da piattaforma di trading a piattaforma di trading. Forse questo è parte del motivo per cui Binance è diventato così popolare così rapidamente, perché il livello qui in realtà non è così male.

In relazione a questo, Binance opera con una commissione fissa dello 0,1%, il che è fantastico. Questo è molto basso rispetto alla commissione di altre piattaforme di trading, ad esempio Coinbase che ha una commissione di almeno lo 0,5%.

Come iniziare con Binance?

Binance rende l’acquisto (e la vendita) di criptovaluta un gioco da ragazzi per tutti.

L’obiettivo di Binance è rendere l’acquisto (e la vendita) di criptovaluta un gioco da ragazzi per tutti. In generale, pensiamo che abbiano risolto (e raggiunto) il loro obiettivo in modo positivo.

Ma nonostante ciò, non si può negare che qui stiamo parlando di criptovaluta e che a volte può essere un po’ complicato.

Di seguito troverai quindi una piccola guida che ti guida attraverso il processo di registrazione a Binance. Questa è anche una guida che può essere utilizzata anche dopo che ti sei registrato e investi nella criptovaluta desiderata.

1) Registrazione

Il primo passo è avviare il processo di registrazione. Puoi farlo premendo “Registrati ora”. E sì, è in inglese a meno che tu non abbia selezionato un’altra lingua. Italiano non è un’opzione, ma puoi scegliere, ad esempio, lo svedese. In tal caso dirà “Registrati”, ma ci atterremo all’inglese.

Binance consente ai clienti di registrarsi in due modi diversi, quindi una volta premuto “Registrati ora” devi decidere se vuoi registrarti tramite e-mail o numero di telefono.

Devi anche scegliere una password. Qui, ovviamente, è preferibile una password complessa, poiché riduce al minimo la possibilità che altri possano indovinare la password e hackerare il tuo account.

Per completare il processo di registrazione, Binance ti chiederà di completare un puzzle. Il puzzle consiste nel trovare un codice, che devi compilare in un campo corrispondente.

2) Autenticatore di Google

Al termine del processo di registrazione, verrai rimandato alla home page di Binance, o dashboard se preferisci chiamarla così. Lì ti verrà chiesto se desideri utilizzare Google Authenticator, che è un’app che devi scaricare sul tuo telefono.

Google Authenticator è una forma di autenticazione a due fattori. Come accennato in precedenza, una password complessa ridurrà al minimo le possibilità di hackeraggio poiché si spera che la password sia troppo difficile da indovinare per qualcuno. Google Authenticator, o autenticazione a due fattori, rafforzerà il muro attorno al tuo account.

Naturalmente, non è necessario utilizzarlo se non lo si desidera. La misura in cui dovresti usare o meno l’autenticazione a due fattori dipende interamente dalla tua decisione. Ma ti consigliamo vivamente di utilizzarlo. Inoltre, è molto semplice. Scarica l’app, ricevi un codice inviato al tuo indirizzo email e inserisci il codice nell’app.

Alcuni potrebbero pensare che siano inutili sciocchezze di cui non hai bisogno, ma chiariamo una cosa: non abbiamo mai sentito parlare di nessuno che abbia utilizzato Google Authenticator o un’altra forma di autenticazione a due fattori e sia stato insoddisfatto.

Ottimo video che ti mostra come utilizzare Google 2FA :

3) Verifica

Dopo aver creato un account, sei pronto per passare al passaggio successivo, ovvero la verifica del tuo account.

La verifica consiste sostanzialmente nel dimostrare che in realtà sei la persona che dici di essere all’attore, che in questo caso è Binance.

A questo punto, devi anche scegliere quale livello vuoi essere e il processo di verifica varierà in base a ciò che scegli qui.

Su Binance puoi scegliere tra tre diversi livelli, e questi sono base, intermedio e avanzato.

Di base

Se scegli di base, ti attende un processo di verifica molto semplice.

Basic richiede molto poco da te come utente. Tutto quello che devi fare è inserire le tue informazioni personali. Fatto ciò, sei “a posto”!

Intermedio

Se basic è troppo semplice per te, puoi scegliere intermedio.

A questo livello, hai la possibilità di prelevare fino a $ 50.000 in una volta. Tuttavia, il totale non può superare i $ 500.000 in un mese.

Il processo di verifica per ciascun livello può essere descritto in molti modi come una continuazione del processo di verifica del livello precedente. È semplice verificare un account intermedio come lo è verificare un account di base, ma Binance, tuttavia, richiederà alcune informazioni in più su di te.

Come di base, un cliente intermedio deve inserire le informazioni personali. Ma il cliente deve allegare anche una foto della sua carta d’identità, oltre a un selfie.

Avanzate

La terza e ultima opzione (e livello) è quella avanzata, che ti dà l’opportunità di prelevare un totale di 2 milioni di dollari durante un intero mese. Ogni prelievo può essere un massimo di $ 200.000, anche se la probabilità che tu debba prelevare così tanto è molto piccola. Il processo di verifica per questo livello è leggermente più complicato rispetto agli altri due livelli.

Se, tuttavia, sei stato sottoposto a un processo di verifica altrove, allora sai qualcosa di ciò che questo comporta comunque. All’inizio può sembrare un po’ complicato, ma in realtà non è molto difficile.

Per quanto riguarda la base e l’intermedio, un cliente avanzato deve inserire le informazioni personali, oltre ad allegare una foto della propria carta d’identità e un selfie. In aggiunta a questo, dovrai dimostrare la tua identità allegando un documento che riporti il tuo nome. Qui possono essere utilizzati diversi documenti, ad esempio una bolletta dell’elettricità.

Tuttavia, c’è una cosa che è bene sapere, ed è che il processo di verifica per Advanced può richiedere fino a 10 giorni. Il motivo è naturalmente che Binance verificherà che le informazioni che hai fornito siano effettivamente corrette. Pertanto, potrebbe essere una buona idea riflettere attentamente prima di scegliere il livello avanzato. Ne hai davvero bisogno, o forse l’intermedio lo farà?

4) Deposito

Dopo che il tuo account è stato verificato, è il momento di effettuare un deposito sul tuo account Binance. Per iniziare ad effettuare il deposito è sufficiente premere “deposito” sulla dashboard.

Quando premi “deposito”, vieni automaticamente indirizzato a una pagina in cui puoi scegliere quale metodo di deposito desideri utilizzare. Qui, ad esempio, puoi scegliere la valuta fiat, che è una valuta decente con cui pagare. NOK è un esempio di valuta fiat, quindi si adatta bene ai italiani .

Devi quindi scegliere quale metodo di pagamento desideri utilizzare. È più pratico se l’hai deciso in anticipo, perché in questo modo questa parte del processo andrà un po’ più velocemente. Ecco una piccola panoramica di alcune delle opzioni che hai:

  • Bonifico bancario: è completamente gratuito, ma qui c’è un piccolo problema. Possono volerci fino a tre giorni lavorativi dal momento in cui effettui il pagamento (che il denaro esce dal tuo conto bancario) fino a quando non è nel tuo account su Binance.

  • Carta di credito: se scegli di pagare con carta di credito, il denaro apparirà immediatamente nel tuo account su Binance. Ma poi ti verrà addebitata una commissione dell’1,8% del tuo deposito.

Se hai già una partecipazione in criptovaluta, puoi anche trasferirla sul tuo account su Binance. Quindi premi “crypto”, che troverai nella parte superiore della pagina. Scegli quale criptovaluta vuoi trasferire, inserisci l’indirizzo del tuo crypto wallet e sei pronto!

5) Acquista criptovaluta

Il prossimo passo è acquistare criptovaluta tramite Binance. Non appena il tuo deposito è arrivato nel tuo account, sei pronto per iniziare con questo.

In questo processo dovrai fare una serie di scelte. Devi trovare uno scambio dove puoi scambiare e decidere quali “coppie di scambio” vuoi usare. Se vuoi usare gli euro per acquistare Ethereum, allora “EUR/ETH” è la tua “coppie di trading”.

Quindi, inserisci la quantità di Ethereum che desideri acquistare. In alternativa, puoi indicare la percentuale delle tue partecipazioni che desideri scambiare (acquistare) in Ethereum, quindi le informazioni verranno compilate automaticamente in base a ciò che hai nel tuo account.

Sentiti libero di esaminare le informazioni per verificare che tutto sia corretto e, se tutto sembra essere in ordine, premi semplicemente “acquista”. Anche l’acquisto di criptovaluta è facile quando lo fai tramite Binance!

6) Stoccaggio di criptovaluta

Anche se hai acquistato criptovaluta, il processo non è completamente terminato. Ovviamente, devi conservare la tua criptovaluta in un luogo sicuro e devi inviarla in un luogo sicuro.

Non è possibile garantire che l’exchange con cui hai fatto trading non venga mai hackerato, quindi è importante che tu non memorizzi lì la tua criptovaluta, anche se è naturalmente la più semplice. Sì, la semplicità è spesso la cosa migliore, ma non in questo contesto. Invece, ti consigliamo di procurarti un portafoglio di criptovaluta!

Attraverso Binance, anche questo è un processo molto semplice. Trova la tua strada verso la dashboard, premi “portafoglio”, quindi “panoramica” e infine “ritira”. Ma con tutti i mezzi – ricontrolla che il portafoglio che hai scelto accetti la conservazione del tipo di moneta che hai. È molto importante!

Ti consigliamo inoltre di ricontrollare di aver inserito l’indirizzo corretto (per il tuo portafoglio di criptovaluta) un paio di volte, perché una volta premuto “ritira” non si torna indietro. Se hai inserito l’indirizzo sbagliato, perderai i tuoi soldi. E a nessuno piace buttare soldi dalla finestra!

Servizio clienti presso Binance

Come abbiamo visto sopra in “Pro e contro”, c’è molto in Binance che rende possibile non avere un atteggiamento positivo nei confronti di questo servizio. Non sorprende che così tanti abbiano questa piattaforma di trading come piattaforma preferita.

Né abbiamo alcun reclamo sul servizio clienti di Binance. Il servizio clienti si unisce così alla serie di elementi che fanno bene a Binance. Il servizio clienti di Binance è suddiviso nelle seguenti sezioni:

  • Una pagina delle domande frequenti , che è una delle pagine di aiuto più complete che abbiamo visto. Qui troverai le risposte ai “problemi più comuni” che potresti incontrare.
  • Un bot automatizzato, che rende il processo ancora più efficiente. Se non hai voglia di cercare tu stesso la risposta, puoi semplicemente andare lì e il bot troverà la risposta per te in pochi secondi.
  • Servizio Clienti, che puoi contattare se il bot automatizzato non riesce a trovare una risposta alla tua domanda nel Centro assistenza di Binance.

Se si tratta di un problema noto e sei stato in contatto con il servizio clienti in passato, probabilmente hai un “case ID” che puoi usare per contattare l’account Twitter dell’Help Desk di Binance o o creare un thread su Reddit dove usi il tuo “case ID” come punto di riferimento.

Tuttavia, coglieremo l’occasione per chiedervi di avere pazienza. Perché potrebbe volerci del tempo prima di ottenere una risposta e potrebbe essere utile tenerlo a mente per non irritarti inutilmente. Vale a dire, Binance non opera con il “tempo di risposta previsto”, cosa che pensiamo avrebbero fatto un sacco di soldi, per il bene di entrambe le parti.

Lamentarsi per il servizio clienti

Abbiamo appreso che Binance ha ricevuto diversi reclami, tra le altre cose, sui suoi metodi di verifica e sulla funzione di chat dal vivo dopo che hanno iniziato la verifica dell’identità obbligatoria. La verifica obbligatoria dell’identità ha portato in pratica a questo:

  • Tempo di risposta fino a 12 ore
  • Non sempre il problema è risolto

Al momento non è noto quale sia la causa di questi problemi. È un problema più o meno temporaneo dovuto all’elevato traffico, o è un problema che i clienti di Binance dovranno affrontare per molto tempo?

È sicuro fare trading su Binance?

È sicuro fare trading con Binance? Questa è una domanda molto comune, che si ripresenta ancora e ancora, non importa quante volte viene data una risposta.

La risposta a questa domanda è sempre la stessa: Sì, è sicuro fare trading con Binance. Binance è in realtà una delle piattaforme di trading più sicure in circolazione.

Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che Binance (e altre piattaforme di trading) non vengano violate. Binance è stata oggetto di un attacco hacker nel 2018, ma i clienti non si sono accorti molto di questo attacco. Binance si è concentrato molto sulla sicurezza prima dell’attacco, ma dopo si sono preoccupati ancora di più esattamente di questo!

Essendo una delle piattaforme di trading di criptovalute più grandi al mondo, dovrebbe essere ovvio che la sicurezza dei clienti è presa sul serio, ed è su Binance. L’acquisto di Trust Wallet (un portafoglio crittografico), che hanno integrato nel loro servizio, è un buon esempio. Detto questo, ci sono anche alcune cose che puoi fare tu stesso per rendere il tuo account il più sicuro possibile:

  • Approfitta della 2FA (autenticazione a due fattori), che Binance ti fornirà durante il processo di registrazione. Ciò renderà più o meno impossibile per i potenziali hacker entrare in possesso delle tue informazioni, poiché utilizzi metodi di accesso a cui solo tu hai accesso.
  • Imposta una password più o meno impossibile da indovinare. La password dovrebbe consistere in un meraviglioso mix di lettere maiuscole e minuscole, numeri e possibilmente simboli. Molte persone scelgono password facili da ricordare, ma non è proprio pensato per te andare in giro a ricordare tutte le tue password sulla RAM in ogni momento.

L’attacco hacker del 2018

Nel 2018, Binance è stato sottoposto a un tentativo di hacking e questo tentativo di hacking è stato molto discusso dai media in seguito. Tuttavia, la nostra impressione è che Binance lo abbia gestito molto bene.

Diversi mesi prima del tentativo di hacking, gli hacker erano in agguato dietro le quinte. Hanno utilizzato un sito Web di phishing per raccogliere i dettagli di accesso delle persone e hanno installato l’accesso API sugli account.

Il tentativo dell’hacker era di convertire le altcoin in BTC. Hanno usato BTC per acquistare Viacoin e poi hanno sfruttato le monete in modo che il valore diventasse molto alto. Hanno quindi cercato di vendere Viacoin e di ritirare BTC sui propri portafogli.

Tuttavia, questo è stato scoperto, con il risultato che nessuno dei clienti di Binance ha perso i propri fondi. Sono stati solo gli hacker a perdere questo tentativo. Binance ha scelto di donare i fondi utilizzati nel tentativo di hacking in beneficenza. Binance ha ricevuto molti elogi per la sua gestione del tentativo degli hacker in seguito .

Pro e contro di Binance

Come abbiamo accennato più volte in questa recensione (ma una cosa buona non si può dire troppo spesso), Binance è leader di mercato nel suo campo grazie alla sua vasta selezione di prodotti e servizi.

Non c’è dubbio che ci sono molti aspetti positivi che possono essere evidenziati su questo scambio di criptovalute. Tuttavia, non si può sottovalutare che non c’è nessuno che sia perfetto al 100% e lo metteremo in evidenza anche in questa parte dell’articolo. Diamo un’occhiata ai pro e ai contro di Binance!

Benefici

Ecco una piccola panoramica dei vantaggi di Binance:

  • All’inizio, Binance era una piattaforma per trader avanzati, che spesso avevano qualche anno di esperienza nel trading. Ora, Binance ha ampliato i suoi orizzonti e sviluppato una piattaforma che è ugualmente adatta sia per i trader avanzati che per i principianti.
  • Binance offre un’ampia selezione di prodotti e servizi, nonché un’ampia selezione di criptovalute. Tra i servizi dell’azienda figurano la leva e il trading a margine.
  • Binance offre un’ampia selezione di metodi di pagamento. Ad esempio, si può acquistare criptovaluta con una carta di credito.
  • Binance è un’azienda con una buona liquidità

Svantaggi

Ecco una piccola panoramica di alcuni degli svantaggi di Binance:

  • Il servizio clienti può essere un po’ lento a volte. Non è noto se si tratti di un problema persistente o se si verifica solo di tanto in tanto.
  • Non è così facile acquistare criptovaluta o effettuare prelievi da Binance con corone italiano come avremmo sperato. Quindi devi cambiare i soldi.
  • Binance non è disponibile in italiano .

Conclusione

Ora è finalmente giunto il momento di concludere e concludiamo che Binance è un’ottima opzione. Sia per i principianti che per i trader avanzati. Ma ovviamente dipende da quanto sei “principiante”. Se sei in fondo alla scala, ci sono molte cose che possono sembrare incomprensibili. Ricorda che può volerci del tempo per abituarti a tutto!

Tuttavia, se lo ignoriamo, Binance è una piattaforma molto bella e chiara. Hanno un’ampia selezione di criptovalute, prodotti e servizi, nonché un’ampia selezione di metodi di pagamento.

Su Binance, hai anche l’opportunità di scegliere a quale livello vuoi fare trading. Base, intermedio o avanzato? Dipende interamente da te e pensiamo che Binance meriti una pacca sulla spalla in più per questo. Non è scontato che tutti abbiano lo stesso punto di partenza, e pensiamo sia importante sottolinearlo. Notiamo inoltre che la piattaforma Binance non è disponibile in italiano , il che è un po’ scomodo. Ma stiamo incrociando le dita che è proprio dietro l’angolo!

Author Ludvig

Ludvig har lang erfaring med kjøp og salg av kryptovaluta. De senere årene har han tatt det til et nytt nivå og prøver å leve av kryptovaluta trading. Han følger godt med på markedet og har opparbeidet seg god kompetanse på teknisk analyse mm. Vi er veldig glad for å ha Ludvig med på laget, og er det noe du lurer på angående kryptovaluta er dette mannen du spør!